CLEANING FACTORY MANAGEMENT: OTTIMIZZARE I COSTI DI PULIZIA INDUSTRIALE PER AZIENDE ALIMENTARI


CLEANING FACTORY MANAGEMENT: OTTIMIZZARE I COSTI DI PULIZIA INDUSTRIALE PER AZIENDE ALIMENTARI

Le pulizie industriali sono per le aziende alimentari molto importanti per garantire la qualità del processo produttivo e dei relativi prodotti. Il valore e l’incidenza dei costi di pulizia industriale è significativo. Non sempre esiste una corretta gestione economica contrattuale: dalla definizione del capitolato alla valorizzazione del costo contrattuale, alla gestione delle variazioni di capitolato, al recupero di efficienza legato in particolar modo alla curva di apprendimento/esperienza.

Con riferimento alle esperienze di progetti applicativi proponiamo un’analisi del perimetro contrattuale con l’obiettivo di:

  • verificare la coerenza del capitolato con le attività effettivamente a valore
  • quantificare il capitolato in ore di lavoro per tradurlo, aggiungendo le altre voci di costo, nel valore contrattuale
  • valutare potenziali recuperi legati alla curva di esperienza del fornitore
  • definire un nuovo Capitolato di Servizio anche per ridurre gli exta costi contrattuali
  • definire un Modello di Previsione, Gestione e Rendicontazione delle attività / spesa corrente , gestito su piattaforma web
  • definizione e standardizzazione di un Modello Contrattuale (Capitolato, Costi Standard, Contratto) estendibile anche ad altri stabilimenti di Gruppo, potendo fare un benchmarking tra gli Stabilimenti coinvolti

  

Fig. 1: CLEANING FACTORY MANAGEMENT: LE FASI DI PROGETTO

Cleaning Fact pag. 9

I benefici attesi

  1. Misurazione delle performance e della qualità del servizio.
  2. Standardizzazione delle metodologie di lavoro e monitoraggio del servizio.
  3. Saving economici sul valore contrattuale
  4. Possibilità di estensione del Modello per altri stabilimenti del gruppo

 


Per maggiori informazioni, per visionare una demo o per visitare un’azienda dove il sistema CFM è applicato, potete scrivere a info@valeoin.com 


Lascia un commento