Corso P8 – ORGANIZZARE E GESTIRE LA MANUTENZIONE

CORSO DI FORMAZIONE P8-ORGANIZZARE E GESTIRE LA MANUTENZIONE

STRUMENTI E TECNICHE DI MIGLIORAMENTO DELLE PERFORMANCE MANUTENTIVE

Il corso ha un taglio estremamente concreto; approfondisce strumenti e tecniche evolute di gestione della manutenzione, integrando efficacemente aspetti tecnici e gestionali; si approfondiscono i sistemi di pianificazione e controllo degli interventi e il corso fornisce quindi metriche, indicatori, strumenti e modelli gestionali indispensabili per guidare con successo le attività e i programmi di manutenzione.


A CHI È RIVOLTO

  • Responsabili di Manutenzione
  • Responsabili Tecnici
  • Ingegneri di Manutenzione

APPRENDERETE A…

  • Aumentare il tempo di corretto funzionamento degli impianti
  • Ridurre i costi di manutenzione
  • Aumentare la sicurezza degli interventi
  • Focalizzarsi sugli interventi a valore anziché sulla gestione delle emergenze
  • Ridurre l’incidenza dei guasti
  • Identificare ed eliminare le cause dei problemi
  • Ridurre gli interventi su chiamata

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Costruzione di un piano di manutenzione preventiva
  • Mappatura del ciclo di intervento sugli impianti di un’azienda-tipo
  • Costruzione di un tableau de bord di indicatori di performance di un sistema manutentivo
  • Case study: la gestione delle politiche di manutenzione in ottica di riduzione dei costi

I PLUS

I partecipanti potranno portare i propri cicli di intervento e discuterne con il docente per trovare punti critici di miglioramento di efficienza ed efficacia

PROGRAMMA

L’ORGANIZZAZIONE DELLA MANUTENZIONE

  • Da centro di costo a centro di valore
  • Le politiche manutentive: preventiva, time based, condition based, autonomous maintenance
  • La manutenzione predittiva: tecniche, costi, benefici
  • Affidabilità e manutenibilità
  • La definizione delle priorità di intervento attraverso l’analisi delle criticità
  • La scelta della metodologia di gestione più adatta al tipo di intervento

Obiettivi e priorità degli interventi di manutenzione

  • Le attività manutentive di base
  • La codifica degli impianti e schede macchina
  • L’analisi a consuntivo dei risultati 

Impostare e implementare la giusta strategia manutentiva: vantaggi, svantaggi, aree di applicazione e criticità dei 4 principali modelli manutentivi

  • Identificare il miglior compromesso tra Automanutenzione e Terziarizzazione della Manutenzione
  • I 4 modelli a confronto: Il Total Productive Maintenance (T.P.M.), la Manutenzione Budget Zero (M.B.Z.), i Contratti Interni di Manutenzione (C.I.M.), l’Assicurazione della Capacità Produttiva (A.C.P.) 

La manutenzione preventiva

  • Gli obiettivi in ottica lean
  • Il monitoraggio delle criticità di impianto
  • Codifica e scomposizione delle macchine ‘critiche’
  • La riduzione delle perdite da guasto e la prevenzione

I sistemi di pianificazione della manutenzione e il planning dei piani di lavoro

  • Impostare un piano strategico di manutenzione
  • Il piano annuale e i piani mensili e giornalieri
  • La definizione dei cicli di ispezione, serraggio, lubrificazione e controllo 

La programmazione della manutenzione

  • I programmi esecutivi: dal piano operativo alla programmazione settimanale
  • Dalle richieste di intervento alla definizione degli ordini di lavoro
  • L’assegnazione degli ordini di lavoro alle squadre e il monitoraggio dei carichi di lavoro 

Pianificazione e programmazione delle fermate

  • La gestione di grandi e piccole fermate: modalità di intervento

L’implementazione di un sistema informativo per la gestione della manutenzione

  • Criteri, costi, benefici
  • Scelta e implementazione in funzione della tipologia di interventi
  • I risultati

Misurazione e gestione delle performance manutentive

  • Gli indicatori di performance
  • I fattori che influenzano l’efficienza
  • L’Overall Equipment Efficiency (OEE)
  • Process chart e punti critici di intervento
  • Indicatori di efficacia, produttività, costo

La terziarizzazione della manutenzione

Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:

  • verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personale
  • supportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati
  • approfondire tematiche trattate durante le giornate di formazione
  • trasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipante

L’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.

Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Aggiungi a lista desideri

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
21 Jun 2021 Iscriviti
8 Nov 2021 Iscriviti
Durata: 2 giorni