Corso P2 – LEAN MANUFACTURING

CORSO DI FORMAZIONE P2-LEAN MANUFACTURING

VELOCIZZARE E RENDERE EFFICIENTE IL PROCESSO PRODUTTIVO

Riduzione dei tempi di consegna, dei lotti produttivi, dei costi totali: sono tutti fattori critici di successo che impongono di ripensare radicalmente il flusso produttivo e di individuare nuove aree di miglioramento delle performance, in quanto le tecniche tradizionali di miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza non sono più sufficienti per garantire il successo. Occorre un nuovo approccio all’analisi e ottimizzazione del flusso produttivo. Questo corso tratta in modo concreto ed efficace gli strumenti, i modelli organizzativi e gli indicatori di performance necessari all’implementazione della produzione snella. Lean manufacturing significa imparare a identificare il flusso delle attività che generano valore nel sistema produttivo e contemporaneamente identificare ed isolare gli sprechi, ossia tutte le attività che non generano valore.


A CHI E’ RIVOLTO

  • Direttori di stabilimento
  • Direttori e Responsabili di Produzione
  • Direttori e Responsabili Logistica
  • Ingegneri di Produzione

APPRENDERETE A…

  • Identificare il flusso del valore e gli sprechi produttivi, cogliendo nuove importanti opportunità per snellire e velocizzare il processo di produzione
  • Riprogettare il processo logistico-produttivo, orientandolo all’abbattimento degli sprechi e alla massima generazione di valore per il cliente e lungo tutto il flusso di evasione dell’ordine
  • Affrontare con successo il cambiamento organizzativo e culturale alla base della produzione snella
  • Conoscere i principali modelli organizzativi alla base del Lean Manufacturing, personalizzandoli alla propria realtà aziendale

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Casi concreti di implementazione della Lean Production in aziende leader di diversi settori industriali, con discussione degli step del progetto e delle criticità incontrate
  • Esempio di utilizzo della Value Stream Map per tracciare il flusso di valore e individuare le fonti di spreco
  • Progettazione di cellule produttive con il passaggio da flussi produttivi incrociati (per reparti) a flussi “canalizzati” per famiglia tecnologica di prodotto
  • Impiego delle principali tecniche di abbattimento degli sprechi, riduzione del tempo di attraversamento, abbattimento dei tempi di set up e miglioramento della flessibilità produttiva
  • L’evoluzione organizzativa necessaria per avviare con successo e sostenere nel tempo la Lean Production

I PLUS

Il corso è estremamente concreto: l’ultimo giorno del corso è dedicato alla presentazione e discussione di alcuni casi reali di successo in aziende leader.
Ai partecipanti saranno lasciati gli eseguibili per la mappatura del valore e il calcolo di indicatori di performance.

PROGRAMMA

Introduzione: i principi alla base della trasformazione Lean

  • L’evoluzione dello scenario competitivo alla base della Lean Production: fattori critici di successo e cambiamenti necessari
  • Il concetto di valore e spreco nel processo produttivo-logistico
  • La definizione di un piano strategico delle Operations congruente con gli obiettivi
  • Il cambiamento necessario: risvolti e implicazioni su organizzazione, uomini e strumenti gestionali e operativi
  • Gli obiettivi, i vantaggi e le criticità della Lean Production

L’evoluzione dalla fabbrica tradizionale alla fabbrica snella

  • Processo: nuovo layout e cell-design, da reparti a flusso incrociato a cellule a flusso teso
  • Prodotto: group technology e progettazione modulare orientata alla riduzione costi
  • Gestione: team-based organization, multi tasking, multi skilling
  • Organizzazione: dall’orientamento funzionale verticale all’orientamento per processo e cross-funzionale
  • Fornitura: da fornitori tradizionali a partner in co-design e Just in Time

Avviare e gestire efficacemente il cambiamento e la cultura Lean

  • Come passare efficacemente da un’organizzazione verticale-funzionale ad un’organizzazione cross-funzionale, orientata al flusso di valore
  • Motivare, coinvolgere, responsabilizzare il personale a tutti i livelli
  • Come progettare, promuovere e controllare il cambiamento: change management e leve fondamentali su cui agire 

Gli strumenti della Lean Production: applicazioni, casi aziendali e simulazioni operative

  • La definizione del valore per il cliente: il metodo FAST e il modello di KANO
  • La tracciatura del valore e la stesura del percorso di lean transformation: Current State Map e Future State Map obiettivo
  • L’identificazione e la misura degli sprechi: i 7 sprechi
  • Cell design: come progettare cellule produttive a flusso teso, veloce e controllato
  • Il livellamento e bilanciamento dei flussi produttivi
  • La produzione “tirata dal cliente”: Takt Time, kanban e Just in Time
  • Comprimere i lotti produttivi e massimizzare la flessibilità: come abbattere i tempi di cambio produzione con le tecniche di Quick Change Over
  • La regolarità operativa e l’affidabilità di linee ed impianti: T.P.M. e KAIZEN
  • La riduzione del tempo di attraversamento di produzione: la tecnica LTR e l’indice di flusso

Gli indicatori di controllo

  • Come rivedere la metrica aziendale per misurare il valore generato e evidenziare gli sprechi evitabili e riducibili
  • Progettare e implementare un efficace e robusto cruscotto di indicatori di performance di stabilimento

Gestire con successo il progetto di trasformazione Lean

  • Progettare e avviare il piano di Lean Manufacturing
  • Il percorso di implementazione e le fasi critiche del progetto
  • L’estensione e il consolidamento a tutto lo stabilimento
  • Il mantenimento dei risultati
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personalesupportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissatiapprofondire tematiche trattate durante le giornate di formazionetrasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipanteL’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Aggiungi a lista desideri

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
17 Mar 2022 Iscriviti
26 Set 2022 Iscriviti
Iscritti: 0 studenti
Durata: 2 giorni