Corso L1 – RESPONSABILE LOGISTICA

CORSO DI FORMAZIONE L1-RESPONSABILE-LOGISTICA

GESTIRE IN MODO EFFICACE ED EFFICIENTE LA LOGISTICA AZIENDALE

La logistica va assumendo un ruolo sempre più rilevante all’interno delle aziende, con un elevato impatto su costi e servizio offerto ai clienti, sia interni che esterni. Occorre gestire i flussi fisici ed informativi legati all’approvvigionamento, trasformazione e distribuzione dei prodotti in contesti di crescente complessità, con un numero sempre più elevato di codici da gestire e in mercati globali. Il responsabile della logistica si trova a gestire questi processi, coordinare risorse umane, tecnologiche e fornitori logistici e ad essere coinvolto in scelte sia operative che strategiche. Le competenze richieste sono numerose e ad ampio spettro, sia di carattere tecnico-operativo, che strategico e relazionale. Questo seminario fornisce gli strumenti e gli skills necessari.


A CHI È RIVOLTO

  • Direttori e Responsabili Logistica
  • Supply Chain Manager
  • Operations Manager

APPRENDERETE A…

  • Analizzare criticamente l’insieme di attività, strategiche ed operative, in cui è coinvolto il Responsabile della Logistica
  • Valutare obiettivamente vantaggi e svantaggi dell’outsourcing di attività logistiche e come scegliere al meglio un partner logistico
  • Utilizzare efficacemente gli strumenti e gli indicatori di performance per gestire e controllare le attività logistiche
  • Approfondire la conoscenza di trend e novità nella logistica, in Italia e nel mondo
  • Sviluppare la propria organizzazione logistica e gestire le relazioni con la direzione, i clienti interni e i collaboratori

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Valutazione e controllo delle performance logistiche
  • Valutazione di un progetto di revisione della rete distribuiva e scelta di un partner logistico
  • Analisi e miglioramento delle attività logistiche
  • Misura e riduzione dei lead time interni e del work in progress
  • Presentazione e discussione di casi aziendali ove sono state implementate con successo soluzioni di Lean Logistics

I PLUS:

  • Il corso ha un approccio estremamente pratico e concreto: verrà dato ampio spazio alla discussione di casi reali e di problematiche dei partecipanti
  • Saranno approfondite tematiche strategiche, strumenti operativi e sviluppate le competenze relazionali necessarie al Responsabile Logistica

PROGRAMMA

GLI OBIETTIVI E GLI INDICATORI DI PERFORMANCE

Evoluzione e trend della logistica

  • La logistica e il contesto competitivo
  • La gestione dei flussi fisici ed informativi
  • L’evoluzione della logistica e i trend attesi per i prossimi anni

Gli obiettivi e gli indicatori di performance della logistica

  • Gli obiettivi della logistica
  • L’impatto della logistica sui risultati aziendali
  • I fattori critici di successo
  • Gli indicatori di performance
  • Il tableau de bord logistico

Il livello di servizio

  • La dimensione del servizio logistico
  • La misura e il controllo del livello di servizio

I costi logistici

  • Le componenti del costo totale logistico
  • Le aree di intervento per ridurre i costi logistici
  • Dati sull’incidenza dei costi logistici e delle sue componenti in diversi settori e Paesi
  • La misura della produttività del personale logistico

SCELTE E ASPETTI STRATEGICI

L’analisi dei processi logistici

  • I principali processi logistici
  • L’identificazione dei processi logistici critici
  • L’analisi dei flussi logistici
  • L’utilizzo del modello ASME per evidenziare attività a valore/non a valore
  • Il modello SCOR per analizzare la propria Supply Chain ed effettuare benchmarking

La logistica nell’organizzazione aziendale

  • Le attività presidiate dalla logistica
  • Possibili configurazioni organizzative
  • La logistica integrata e il supply chain management

Configurare la rete distributiva

  • Possibili configurazioni di reti distributive
  • Scegliere la configurazione distributiva più adatta; impatti su costi e livello di servizio
  • Casi aziendali di evoluzioni di reti distributive

L’outsourcing delle attività logistiche: come e quando

  • Valutare i vantaggi e gli svantaggi della terziarizzazione
  • Come selezionare un partner logistico
  • Come gestire un progetto di outsourcing
  • Il contratto di outsourcing: cosa fare/non fare
  • Trend dell’outsourcing in Italia e nel mondo

La Lean Logistics: realizzare una logistica snella

  • Come applicare le tecniche Lean alla logistica
  • Gestire i flussi interni di materiali: implementare la Lean logistics all’interno dei magazzini e degli stabilimenti
  • Gestire i flussi esterni di materiali – la lean logistics nella supply chain: milk runs con i fornitori, centri di consolidamento, utilizzo di sistemi di confezionamento riutilizzabili
  • Gestire i flussi di informazione in logica Lean
  • L’utilizzo dei sistemi PULL
  • Esempi di applicazioni di Lean Logistics

Definire e implementare un piano di miglioramento logistico

  • Analisi dei flussi e costi logistici
  • Revisione della rete distributiva
  • Analisi e miglioramento della gestione dei magazzini e delle scorte
  • Analisi e miglioramento organizzativo
  • Come implementare un piano di miglioramento logistico

GESTIRE LE ATTIVITA’ OPERATIVE PER MIGLIORARE L’EFFICIENZA E IL LIVELLO DI SERVIZIO

La logistica di approvvigionamento

  • I sistemi di riordino
  • La gestione degli approvvigionamenti
  • Valutare e controllare le performance dei fornitori
  • La gestione delle scorte

La logistica interna: la gestione della produzione e dei magazzini

  • I sistemi di programmazione della produzione
  • La gestione delle relazioni con la Produzione
  • L’organizzazione dei magazzini e della movimentazione merci in stabilimento

La logistica distributiva

  • La gestione dei centri distributivi
  • Controllare e misurare la produttività dei magazzini
  • La gestione delle scorte di prodotto finito

La gestione dei trasporti

  • La distribuzione fisica
  • Scegliere la corretta modalità contrattuale
  • L’analisi e la negoziazione delle tariffe di trasporto

I sistemi informativi per la logistica

  • Sistemi informativi logistici e sistemi ERP
  • La gestione della tracciabilità
  • I sistemi di identificazione automatica

La gestione dei collaboratori, delle relazioni con i clienti interni e con la direzione

  • Gestire e motivare i collaboratori
  • Il marketing interno della funzione logistica
  • Gestire i rapporti con i clienti interni
  • Gestire i rapporti con la Direzione
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:

  • verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personale
  • supportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati
  • approfondire tematiche trattate durante le giornate di formazione
  • trasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipante

L’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.

Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Aggiungi a lista desideri

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
8 Apr 2021 Iscriviti
27 Set 2021 Iscriviti
Durata: 2 giorni