Corso G3 – CONTROLLO DI GESTIONE NEL MANUFACTURING

CORSO FORMAZIONE CONTROLLO GESTIONE NEL MANUFACTURING

CONTROLLARE, GESTIRE E MIGLIORARE I RISULTATI AZIENDALI

Le aziende operano in contesti sempre più perturbati, con rapidi cambiamenti del mercato, delle tecnologie, dei prodotti e dei concorrenti. E’ importante saper gestire al meglio le attività dell’azienda, controllando le performance e prendendo decisioni basate su valide valutazioni economico-finanziarie. Obiettivo di questo corso sul Controllo di Gestione nel Manufacturing è presentare, con un taglio pratico e concreto, i principali concetti e strumenti del controllo di gestione per le aziende manifatturiere.


A CHI È RIVOLTO

  • Direttori di stabilimento
  • Responsabili di produzione
  • Responsabili e addetti al controllo di gestione
  • Addetti amministrazione e finanza
  • Tutte le persone delle aree Produzione, Logistica, Acquisti, Vendite, Ingegneria e Qualità che vogliono migliorare la loro conoscenza degli strumenti di controllo di gestione

APPRENDERETE A…

  • Valutare l’affidabilità economico-patrimoniale di fornitori e clienti
  • Implementare ed utilizzare un sistema di contabilità analitica per un corretto calcolo del costo dei prodotti
  • Effettuare analisi di make or buy
  • Valutare economicamente soluzioni alternative e decidere la convenienza dei progetti
  • Analizzare e ottimizzare la redditività del mix di prodotti
  • Definire ed implementare un programma di riduzione dei costi
  • Migliorare la mutua comprensione ed efficace collaborazione tra la funzione Finance e le altre attività aziendali

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Valutare l’affidabilità economico-patrimoniale di un fornitore
  • Il calcolo del costo dei prodotti: un caso di job order costing
  • Le scelte di make or buy: produrre internamente o far produrre da terzisti?
  • Le scelte di mix di prodotti: il margine di contribuzione
  • Identificare cosa sta andando meglio o peggio rispetto a quanto previsto: l’analisi degli scostamenti
  • Gli indicatori di performance di produzione

I PLUS

Il corso ha un approccio estremamente pratico e concreto, verrà dato ampio spazio alla discussione di casi reali e di problematiche dei partecipanti.
Gli strumenti analitici presentati sono di applicabilità immediata

PROGRAMMA

LA CONTABILITA’ GENERALE E LA CONTABILITA’ ANALITICA

Introduzione al Controllo di Gestione nel Manufacturing

  • Attività ed obiettivi del controllo di gestione
  • I sistemi di controllo di gestione

Fondamenti di contabilità generale e sue applicazioni nell’area operations

  • Il bilancio di esercizio
  • Il conto economico
  • Lo stato patrimoniale
  • Il rendiconto finanziario
  • Utilizzare gli indici di bilancio per valutare l’affidabilità economico-patrimoniale di fornitori e clienti

Determinare il costo dei prodotti: la contabilità analitica

  • Differenze tra contabilità generale ed analitica
  • Gli obiettivi della contabilità analitica
  • Centri di costo, centri di ricavo, centri di spesa e centri di profitto
  • Il piano dei conti e il piano dei centri di costo
  • Le modalità di classificazione dei costi
  • I metodi di calcolo dei costi

Selezionare il sistema di contabilità analitica più adeguato alla propria realtà

  • Sistemi direct e full costing: vantaggi, svantaggi, quando impiegare l’uno o l’altro
  • Sistemi a costi storici e a costi standard
  • Scegliere il sistema di rilevazione dei costi: process costing, operation costing e job order costing
  • Activity Based Costing: quando e come utilizzarlo
  • Le configurazioni di costo: dal costo primo variabile al costo pieno aziendale
  • Determinare il costo dei prodotti e valutarne la marginalità

I SISTEMI DI DECISIONE

Le decisioni di breve termine

  • I costi evitabili e i costi non evitabili
  • Il margine di contribuzione e l’ottimizzazione del mix di prodotti
  • Decidere le priorità in caso di risorse scarse
  • Determinare il punto di pareggio (break even analysis)
  • Le analisi make or buy: produrre internamente o acquistare

Le decisioni di investimento

  • Le principali tecniche di valutazione d’investimento:
    • periodo di payback
    • net present value (valore attuale netto)
    • internal rate of return (tasso interno di rendimento)
    • indice di redditività
  • Quale tecnica utilizzare e come
  • La scelta tra soluzioni alternative e la scelta “lease” or “buy”
  • Valutare progetti di saving

I SISTEMI DI CONTROLLO

Il Budget

  • Le finalità del budget
  • Il master budget
  • I budget operativi
  • Il budget degli investimenti
  • Il budget finanziario

Controllare l’andamento con il budget: l’analisi degli scostamenti

  • Le fasi del processo
  • Identificare le aree sotto controllo e le aree critiche: il budget flessibile e l’analisi degli scostamenti
  • Analizzare gli scostamenti per i centri di ricavo
  • Analizzare gli scostamenti per i centri di costo

Gli indicatori di performance nel manufacturing

  • Gli indicatori di efficacia
  • Gli indicatori di efficienza per materiali, manodopera e macchinari
  • La misura dell’efficienza dei macchinari: OEE (Overall Equipment Effectiveness)
  • La misura della produttività del personale
  • Utilizzare il work sampling per analizzare la produttività di manodopera e/o impianti

Come implementare un programma di riduzione dei costi operativi

  • Analizzare gli sprechi e le opportunità di miglioramento
  • Definire le attività e le responsabilità delle persone coinvolte nel programma
  • Implementare un sistema per la realizzazione e il controllo del programma di miglioramento
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:

  • verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personale
  • supportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati
  • approfondire tematiche trattate durante le giornate di formazione
  • trasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipante

L’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.

Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Aggiungi a lista desideri

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
24 May 2021 Iscriviti
17 Nov 2021 Iscriviti
Durata: 2 giorni