Corso A7 – ACQUISTARE LE LAVORAZIONI MECCANICHE A PREZZO TARGET

CORSO DI FORMAZIONE A7-ACQUISTARE LE LAVORAZIONI MECCANICHE A PREZZO TARGET

COME VALUTARE E CALCOLARE IL TARGET PRICE DA NEGOZIARE CON I FORNITORI

La determinazione dei prezzi d’acquisto di parti meccaniche si basa sulla conoscenza di fattori quantitativi, quali tempi di lavorazione, quantità di materiali e trattamenti utilizzati e di parametri di costo, quali tassi orari e costo unitario dei materiali impiegati. Entrambi sono funzione delle tecnologie, processi utilizzati e caratteristiche dei mercati di fornitura. La capacità di analizzare questi fattori costituisce una componente essenziale della professionalità del compratore. Il percorso formativo proposto, ricco di esempi applicativi e di interazioni tra docente e partecipanti, metterà i partecipanti in condizione di verificare la congruità delle quotazioni dei fornitori.


A CHI E’ RIVOLTO 

  • Direttori Acquisti ed Approvvigionamenti
  • Responsabili Acquisti
  • Commodity Manager
  • Senior Buyer
  • Preventivisti
  • Cost Engineer

APPRENDERETE A…

  • Conoscere i fattori quantitativi e i parametri di costo che concorrono alla determinazione del prezzo di acquisto delle lavorazioni meccaniche
  • Utilizzare le tecniche più avanzate di analisi dei driver di costo delle forniture di lavorazioni meccaniche, per poterle gestire al meglio
  • Familiarizzare con le tecniche di analisi dei cost driver delle forniture

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Definizione delle variabili critiche di un prodotto
  • Creazione di tabelle parametriche e grafici di correlazione
  • Definizione della matrice comparativa dei costi
  • I criteri di preventivazione per lavorazioni per l’asportazione di truciolo
  • Le variabili per la revisione del prezzo d’acquisto
  • Simulazione di calcolo dei tempi ciclo e valorizzazione del preventivo su diverse tipologie di codici

I PLUS

Durante il corso:

  • Utilizzo del sistema di Preventivazione mc2
  • Verranno proposti numerosi esempi di casi

PROGRAMMA

PARTE 1:
ANALISI COSTI E CONTABILITA’ ANALITICA

I vari tipi di costo e la definizione del prezzo

  • Classificazione dei costi: variabili e fissi, diretti e indiretti
  • Attribuzione dei costi diretti e delle quote di struttura

 Il costing di prodotto

  • Process costing, job order costing, operation costing, ABC
  • I metodi di costificazione parametrici
  • I metodi di costificazione analitici

 I metodi di costificazione basati sui dati storici

PARTE 2:
UTILIZZARE L’ANALISI DEI COSTI PER DEFINIRE IL TARGET PRICE NEGOZIALE

Il processo Negoziale

Strumenti e tecniche per l’analisi e valutazione delle offerte

Identificare e stimare i principali elementi di costo

Definire le leve e le azioni di riduzione del Costo Totale d’Acquisto

Utilizzare l’analisi dei costi per definire il target price negoziale: identificare e stimare i principali elementi di costo

Strumenti e tecniche di analisi del prezzo

  • Analisi del prezzo: analizzare e confrontare i prezzi di mercato
  • Analisi della linearità dei prezzi per cluster di prodotti
  • Analisi della struttura dei Costi
  • Scheda di Scomposizione Costi
  • Matrice di Valutazione dei Costi per determinare il Best Price e il Target Price
  • Preventivo Interno
  • Gestione a Costi Totali d’Acquisto (TCO)
  • Analisi del prezzo per tipologia di fornitore (cost drivers, costi fissi e costi variabili, spese generali, determinazione del target cost e del target price)

 Il coinvolgimento dei fornitori nel miglioramento del costo di prodotto

  • Condizioni per la creazione di un rapporto di partnership
  • Co-design ed early involvement
  • Continuous improvement delle specifiche di prodotto (Sessioni prodotto/processo)
  • Migliorare il prodotto/processo del fornitore

PARTE 3:
Sessione Applicativa: determinare il target price su codici a disegno attraverso l’utilizzo del sistema mc2)

Dal disegno al ciclo di fabbricazione

  • La scomposizione del prodotto in componenti: la distinta base
  • Le lavorazioni meccaniche: fasi e loro caratteristiche di processo produttivo
  • Determinare il ciclo ottimale di fabbricazione dei componenti

Come sviluppare un sistema di preventivazione per

  • Definire i tempi e i costi di ogni fase del ciclo di lavorazione
  • Comprendere e misurare i singoli Cost Driver, valutando i singoli BEST COST tra fornitori per determinare il BEST PRICE
  • Confrontarsi con i fornitori e negoziare su basi oggettive con il supporto di un preventivo affidabile e basato su parametri di calcolo oggettivi
  • Chiedere e condividere con il fornitore azioni di miglioramento sul processo (riattrezzaggi, ciclo di lavorazione, …)
  • Valutare il prezzo proposto dal fornitore
  • Argomentare eventuali differenze di tempi e costi di lavorazione
  • Negoziare con il fornitore il miglior prezzo
  • Supportare le tecnologie nell’analisi delle opportunità di saving tecnico

Elaborazione del preventivo di costo e valorizzazione economica

  • Costi diretti: materia prima, costo orario macchina, costo orario manodopera
  • Lotti di produzione: di grande, media e piccola serie fino a 5 pezzi lotto
  • Costi non ricorrenti: attrezzature, provini, programmazione, …
  • Maggiorazione dei costi per calcolo del prezzo: ricarico gestione materia prima/conto lavoro, ricarico per spese generali e amministrative (SGA), % di utile
  • Learning curve: % di riduzione dei costi con riferimento alla curva di esperienza del processo produttivo
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personalesupportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissatiapprofondire tematiche trattate durante le giornate di formazionetrasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipanteL’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Aggiungi a lista desideri

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
24 Mar 2022 Iscriviti
20 Ott 2022 Iscriviti
Durata: 2 giorni