THE PROCUREMENT AWARDS 2019 – BEYOND SAVING: INNOVAZIONE, PARTECIPAZIONE E CONDIVISIONE DELLE BEST PRACTICE

VALEOin E THE PROCUREMENT HANNO PREMIATO LE AZIENDE ITALIANE CHE SOSTENGONO L’EVOLUZIONE CULTURALE DEGLI ACQUISTI

Alla presenza di oltre 200 persone ed in diretta streaming il 23 Maggio 2019 si è tenuta, presso il Auditorium – Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, la cerimonia di premiazione della quarta edizione dell’ Award italiano dedicato al Procurement “The Procurement Awards 2019 – Beyond Saving“, ideato da VALEOin  e The Procurement dove sono stati premiati i progetti delle aziende nelle cinque categorie:

  1. Innovazione negli Acquisti
  2. Best Practice negoziali
  3. Acquisti in team interfunzionali
  4. Competenze negli Acquisti
  5. Acquisti etici e sostenibili

Durante la serata sono stati presentati tutti i progetti classificati ai primi 3 posti di ogni Categoria; alla fine delle presentazioni i partecipanti all’evento  hanno votato il miglior progetto.

L’Award BEYOND SAVING vuole evidenziare il contributo e il valore che la professione degli Acquisti porta alle aziende, mettendo in luce le professionalità dei manager del settore, evidenziando come le performance d’acquisto generano benefici ed accrescano il vantaggio competitivo delle aziende; un ulteriore obiettivo è attivare Il KNOWLEDGE SHARING tra tutti i partecipanti sulle best practice ed esperienze presentate.

La giuria, presieduta da Francesco Calì, Managing Director di VALEOin, composta da Direttori Acquisti di aziende prestigiose (Lavazza, Ferrero, Bracco, Alitalia, Mediolanum, Sisal, Marie Technimont, Alfa Laval, De Agostini Editore, Whirpool, SKY) e con la partecipazione del MIP-Politecnico di Milano, ha valutato tutti i progetti in una sessione plenaria svoltasi il 16 Maggio 2019.

Giuria del The Procurement Awards 2019

Tra i moltissimi progetti ricevuti, la giuria ha scelto i seguenti vincitori

 

CATEGORIA: INNOVAZIONE DEGLI ACQUISTI

Vincitore: ENI 

ENI
Progetto
: “P4I4P – Procurement For Innovation Innovation For Procurement”. Motivazione della Giuria: Per la definizione di un nuovo Modello di Sourcingcon un Ruolo centrale del Procurement nelle iniziative di Open Innovation e  Motore di evoluzione di player innovativi.

 


EnelAl 2° posto si è classificata ENEL  con il progetto dal Titolo “Digital Innovation in Procurement”. Motivazione della Giuria: Per l’implementazione del Digital HUB  a supporto della trasformazione digitale  degli Acquisti, che ha permesso di rendere AGILE i principali processi.

 


Al 3° posto si è classificata ERG con il progetto dal Titolo “Innovations Days”. Motivazione della Giuria: Per il ruolo strategico degli acquisti nell’essere promotore di Innovazione attraverso l’organizzazione di Innovation Days.

 

 

CATEGORIA: BEST PRACTICE NEGOZIALI

VincitoreENEL  

Enel

Progetto: “Should Cost: How to redesign the approach to negotiation in a global utility company”. Motivazione della Giuria: Una metodologia oggettiva di stima dei costi che permette di definire target d’acquisto rendendo più efficace le performance negoziali.

 


EXERGYAl 2° posto si è classificata EXERGY con il progetto dal Titolo “Generatore Made in Turky”. Motivazione della Giuria: Un caso concreto di contributo degli Acquisti a sostegno dello sviluppo commerciale attraverso lo sviluppo di una partnership con un fornitore strategico.

 


BGYAl 3° posto si è classificata BGY con il  progetto dal Titolo “Razionalizzazione costi generali: Pulizie Aeroportuali”. Motivazione della Giuria: Una metodologia oggettiva di ottimizzazione delle spese di Pulizia e miglioramento del livello di servizio in un contesto di complessità.

 

 

CATEGORIA: ACQUISTI IN TEAM INTERFUNZIONALI 

VincitoreROCHE

ROCHEProgetto: “Progetto ULYSSES: La nuova farmacia dei servizi”.  Motivazione della Giuria: Un ottimo contributo degli Acquisti nel supportare lo sviluppo di un nuovo business.

 


FAMECCANICA

Al 2° posto si è classificata FAMECCANICA con un progetto dal Titolo “Design to Value”. Motivazione della Giuria: Per lo sviluppo di un processo di coinvolgimento degli Acquisti e dei fornitori nel Team di Sviluppo Prodotto.

 


SRB

Al 3° posto si è classificata SRB con un progetto dal Titolo “Ridefinizione del contratto dello scarico di materia prima, lo zucchero grezzo”.  Motivazione della Giuria: Per il lavoro del Team nel considerare fattivamente i fornitori come risorse chiave per il business dell’azienda.


SNAM

Al 3° posto si è classificata SNAM con un progetto dal Titolo “Procurement Planning and Strategic Sourcing ”.  Motivazione della Giuria: Per la definizione di un modello di acquisti interfunzionale in funzione della rilevanza strategica dei progetti e di impatto sull’EBIT dell’azienda.

 

 

 

CATEGORIA: COMPETENZE NEGLI ACQUISTI

VincitoreENEL

EnelProgetto: “Procurement School”. Motivazione della Giuria: Un percorso formativo completo e strutturato per migliorare le skills degli Acquisti.

 


VERISUREAl 2° posto si è classificata VERISURE con un progetto dal Titolo “Procurement Start-Up”.  Motivazione della Giuria: Per l’implementazione di veri e propri centri di expertise sulle singole categorie di spesa attraverso la creazione di FOCAL POINT.

 


ALFAPARFAl 3° posto si è classificata ALFAPARF GROUP con il progetto dal Titolo “Progetto Kiss”.  Motivazione della Giuria: Per lo sviluppo ed implementazione di un progetto di creazione delle competenze d’acquisto.

 

 

CATEGORIA: ACQUISTI ETICI E SOSTENIBILI

VincitoreBNL Gruppo BNP Paribas

BNL Gruppo BNP ParibasProgetto: “Iniziative di CSR nei settori speciali”.  Motivazione della Giuria: Un progetto che contribuisce ad avere un impatto sociale ed ambientale positivo.

 


EnelAl 2° posto si è classificata ENEL con un progetto dal Titolo “Circular Economy + K sostenibilità”.  Motivazione della Giuria: Un efficace modello di Circular Economy con i fornitori con l’obiettivo di validare KPIsAmbientali derivanti dal ciclo manifatturiero di un Prodotto.

 


CAPAl 3° posto si è classificata Gruppo CAP  con il progetto dal Titolo “Gender Procurement”.  Motivazione della Giuria: Un criterio di qualificazione dei fornitori a sostegno delle pari opportunità.

 

 

CATEGORIA: PREMIO FUORI CONCORSO

 

CATEGORIA: ACQUISTI ETICI E SOSTENIBILI

LAVAZZA con un Progetto dal titolo: “Sviluppo Sostenibile Obiettivo #8”.

 


 

CATEGORIA: PURCHASING PEOPLE

I partecipanti hanno alla fine delle presentazioni hanno votato il migliore progetto tra quelli presentati per nominare il vincitore del Premio “Purchasing People“.

EnelIl vincitore del premio Purchasing People è stato vinto da ENEL con il progetto “Digital Innovation in Procurement“.

 

 

Per scaricare la presentazione dei progetti presentati durante la serata di premiazione clicca qui.

Grazie a tutte le aziende che hanno partecipato contribuendo al successo dell’iniziativa.

Vi aspetto il prossimo anno all’ edizione 2020 del Procurement Award!

Ing. Francesco Calì

Managing Director VALEOin 


Per maggiori informazioni potete scrivere a francesco.cali@valeoin.com


Social media

Condizioni di Utilizzo

REA: MB – 1780357 P.IVA: 04882770961