The Procurement Awards 2017 – Beyond Saving: Originalità e Innovazione negli Acquisti

 

VALEO-IN E THE PROCUREMENT HANNO PREMIATO LE AZIENDE ITALIANE CHE SOSTENGONO L’EVOLUZIONE CULTURALE DEGLI ACQUISTI

Alla presenza di oltre 120 persone il 5 Aprile 2017 si è tenuta, presso UniCredit Tower Hall, la cerimonia di premiazione della seconda edizione dell’ Award italiano dedicato al Procurement “The Procurement Awards 2017 – Beyond Saving“, ideato da The Procurement e Valeo-in, in partnership con i-Faber, dove sono stati premiati i progetti delle aziende nelle cinque categorie:

  1. Best Practice negoziali,
  2. Innovazione negli Acquisti
  3. Acquisti in team
  4. Acquisti etici e sostenibili
  5. Sviluppo Competenze

Durante la serata sono stati presentati tutti i progetti classificati ai primi 3 posti di ogni Categoria; alla fine delle presentazioni i partecipanti all’evento  hanno votato il miglior progetto tra quelli classificati al 2° e 3° posto.

L’Award BEYOND SAVING vuole evidenziare il contributo e il valore che la professione degli Acquisti porta alle aziende, mettendo in luce le professionalità dei manager del settore, evidenziando come le performance d’acquisto generano benefici ed accrescano il vantaggio competitivo delle aziende; un ulteriore obiettivo è attivare Il KNOWLEDGE SHARING tra tutti i partecipanti sulle best practice ed esperienze presentate.

 La giuria composta da Direttori Acquisti di aziende prestigiose (Ferrero, Lavazza, Bracco, Alitalia, Mediolanum, Samsung, Marie Technimont, Ariston Thermo) e con la partecipazione del MIP-Politecnico di Milano, ha valutato tutti i progetti in una sessione plenaria svoltasi il 22 Marzo 2017.

Tra i moltissimi progetti ricevuti, la giuria ha scelto i seguenti vincitori:

CATEGORIA: BEST PRACTICE NEGOZIALI

Vincitore: CFT Group  

 

Progetto: “Dalla Strategia degli Acquisti alla riduzione dei Costi Totali”. Motivazione della Giuria: Chiara ed efficace Roadmap triennale di sviluppo strategico degli acquisti finalizzata al rafforzamento organizzativo e alla riduzione del Costo Totale (TCO)

 


 

Procurement Awards 2017

Al 2° posto si è classificata SCL (Società Chimica Larderello) con il  progetto dal Titolo “Fare Efficienza negoziale in Cina”. Motivazione della Giuria: Dimostrazione di come si può e si deve  fare efficienza negoziale in Cina in un momento di minor competitività d’acquisto da Paesi Low Cost


 

Procurement Awards 2017Al 3° posto si è classificata DAB pums con il progetto dal Titolo “Dab global sourcing al nearshoring”. Motivazione della Giuria: Coerente visione strategica di nearshoring  da Cina a Europa con una riduzione del TCO e riduzione del rischio

 

CATEGORIA: INNOVAZIONE DEGLI ACQUISTI

Vincitore: Alitalia 

 

Progetto: “Horizon Project”. Motivazione della Giuria: Progetto di revisone ed digitalizzazione dei processi d’acquisto  su attività a valore aggiunto coerenti con la strategia aziendale.

 


 

Procurement Awards 2017Al 2° posto si è classificata MPS – Monte dei Paschi di Siena con il progetto dal Titolo “dal 1472 al futuro… grazie alle tecnologie IOT”. Motivazione della Giuria: Progetto innovativo  di integrazione delle tecnologie IOT per l’analisi ed efficientamento energetico del patrimonio immobiliare.


 

Procurement Awards 2017Al 3° posto si è classificata DAB pums  con il progetto dal Titolo “Digital trasformation – il nostro esourcing”. Motivazione della Giuria: Integrazione efficace di aste on line nel modello negoziale tradizionale.

 

CATEGORIA: ACQUISTI IN TEAM 

Vincitore: Omal

Procurement Awards 2017Progetto: “TVO SMART APP PER LE OPERATIONS”.  Motivazione della Giuria: Responsabilizzazione del team interfunzionale su obiettivi di riduzione TCO  anche nell’ottica di creare valore al cliente (TVO).


 

The Procurement Award 2017Al 2° posto si è classificata Banca Mediolanum con un progetto dal Titolo “Gestione della fornitura di servizi – adempimenti normativi”. Motivazione della Giuria: Semplificazione ed automatizzazione del processo di adempimenti normativi per appalti di servizi.


 

Procurement Awards 2017Al 3° posto si è classificata Poste Vita con un progetto dal Titolo “FOCAL POINT: UNA FIGURA DI RACCORDO”.  Motivazione della Giuria: Miglioramento del processo d’acquisto attraverso la creazione di figure di raccordo tra Acquisti e Clienti Interni.

 

CATEGORIA: ACQUISTI ETICI E SOSTENIBILI

Vincitore: Omal

OMAL - Procurement Awards 2017Progetto: “WALK THE TALK IN INDIA”.  Motivazione della Giuria: Originalità e concretezza nel trasferire il modello di sviluppo sostenibile ad un fornitore indiano.


 


The Procurement Award 2017Al 2° posto
si è classificata Banca Mediolanum con un progetto dal Titolo “New Concept – Palazzo Volta”.  Motivazione della Giuria: Un ottimo esempio di progettazione degli spazi lavorativi finalizzati al benessere delle persone.


 

Procurement Awards 2017Al 3° posto si è classificata LINEA ATC  con il progetto dal Titolo “CSR nel mondo della comunicazione”.  Motivazione della Giuria: Buona applicazione di un progetto CSR nel settore Agenzie di Comunicazione.

 

 

CATEGORIA: SVILUPPO COMPETENZE

Vincitore: Comer Industries

 

Progetto: “Sviluppo Competenze”. Motivazione della Giuria: Progetto integrato di sviluppo delle competenze finalizzato al knowledge sharing interno.

 


 


Procurement Awards 2017Al 2° posto
si è classificata Pietro Fiorentini con un progetto dal Titolo “Progetto di Assessment ed Empowerment della funzione Acquisti”.  Motivazione della Giuria: Progetto ben integrato di sviluppo delle competenze ed empowerment degli Acquisti in Azienda.

 


 


Procurement Awards 2017Al 3° posto
si è classificata ACTUATECH con il progetto dal Titolo “Giovani in FORM-AZIONE”.  Motivazione della Giuria: Un ottimo esempio di percorso formativo, in un contesto di cambio generazionale, finalizzato al miglioramento delle performance.

 

CATEGORIA PURCHASING PEOPLE

I partecipanti hanno alla fine delle presentazioni hanno votato il migliore progetto tra quelli che si sono classificati 2° e 3° per nominare il vincitore del Premio “Purchasing People“.

 

Procurement Awards 2017Il vincitore del premio Purchasing People è stato vinto da MPS-Monte dei Paschi di Siena  con il progetto “dal 1472 al futuro… grazie alle tecnologie IOT“.

 

Grazie a tutte le aziende che hanno partecipato contribuendo al successo dell’iniziativa.

Vi aspetto il prossimo anno all’ edizione 2018 del Procurement Award!

Ing. Francesco Calì

Managing Director Valeo-in 


Per maggiori informazioni potete scrivere a francesco.cali@valeoin.com


Social media

Condizioni di Utilizzo

REA: MB – 1780357 P.IVA: 04882770961