produzione consulenzaproduzione consulenza

PRODUZIONE

CONSULENZA

 

produzione consulenza: ABBATTIMENTO DEGLI SPRECHI in produzione, VELOCIZZAZIONE DEL FLUSSO PRODUTTIVO E MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA GLOBALE D’IMPIANTO (O.E.E)


Prevediamo la possibilità di un audit preliminare per verificare la presenza di sprechi nel processo (con la value stream map). Al termine viene proposto e discusso un piano di azione che prevede la revisione del modello organizzativo, del flusso produttivo, e lo sviluppo delle competenze.

Produzione Consulenza: gli obiettivi

L’obiettivo primario dei nostri interventi in Produzione è quello di trasformare un flusso produttivo tradizionale, tipicamente lento e ricco di sprechi e attese, in un flusso veloce, reattivo, affidabile e senza sprechi, orientato alla creazione di valore per il cliente e al coinvolgimento del personale a tutti i livelli. Inoltre miglioriamo l’efficienza globale d’impianto riducendo gli sprechi sui Set-Up e le fermate per guasti e micro fermate.

Ciò si traduce in:

Miglioramento del livello di servizio al cliente

  • maggiore velocità e puntualità di evasione dell’ordine
  • maggiore flessibilità produttiva

Riduzione dei costi di produzione, tra cui:

  • migliore efficienza e saturazione delle risorse
  • maggiore focus dei costi su attività a valore aggiunto
  • minori sprechi per attese, fermi, controlli, stock, movimentazioni (abbattimento delle scorte, riduzione dei lead time).
  • Migliore efficienza globale d’impianto

Produzione Consulenza: i fattori di successo

  • coinvolgimento del personale a tutti i livelli nella “caccia agli sprechi”
  • valorizzazione delle competenze del personale operativo: chi “vive” il processo ne conosce, meglio di chiunque altro, gli sprechi e le criticità
  • approccio “quick & dirty”, veloce e grezzo, concreto ed efficace … meglio il 70% oggi del 100% mai!
  • misura oggettiva degli sprechi, visualizzarli in fabbrica ed aggredirli con metodo

 

Produzione Consulenza: le principali attività di progetto da noi svolte sono:

  • Riduzione del tempo di attraversamento produttivo: studio e ottimizzazione del layout e dei flussi di fabbrica (Cell Design)
  • Miglioramento continuo in produzione con l’applicazione di eventi Kaizen
  • Revisione sistema di programmazione della produzione in ottica Pull
  • Bilanciamento delle linee di montaggio e assemblaggio
  • Miglioramento dell’efficienza globale di impianto (O.E.E.): abbattimento dei tempi di set up (SMED), riduzione dei guasti e microfermate (TPM)

 


CONSULENZA INDUSTRIAL ENGINEERING: RECUPERARE PRODUTTIVITA’ ED EFFICIENZA

Prevediamo la possibilità di un audit preliminare per verificare l’opportunità di miglioramento di produttività. Al termine viene proposto e discusso un piano di azione che prevede il recupero di efficienza individuato.

Produzione Consulenza: Gli obiettivi

Implementare in produzione un sistema di gestione e miglioramento della produttività della manodopera efficace attraverso la definizione dei metodi di lavoro e la valorizzazione a standard dei tempi ciclo, significa:

  • esaminare criticamente i metodi di lavoro
  • ottimizzare il lay out e le attrezzature di supporto necessarie
  • rendere ergonomica la postazione di lavoro
  • preventivare i carichi di lavoro e gli organici
  • effettuare ottimizzazioni nell’utilizzo delle risorse: abbinamenti, bilanciamenti linee
  • attivare azioni e piani di miglioramento mirati sulla singola causale di perdita

 

Produzione Consulenza: I fattori di successo

  • l’addestramento e la qualificazione di analisti e/o metodisti in grado di perseguire autonomamente e con continuità le azioni di ottimizzazione della produttività
  • l’utilizzo di tecniche avanzate di valorizzazione a standard
  • il progressivo coinvolgimento di tutto il personale produttivo
  • l’implementazione di una metrica facile, rapida, accurata nei risultati, focalizzata sul miglioramento dei metodi

 

Produzione Consulenza: L’approccio

La metodologia utilizzata prevede:

  • l’esame critico dei metodi di lavoro esistenti
  • la valorizzazione a standard di tutte le attività con tecniche di preventivazione rapida (a tempi predeterminati)
  • l’attivazione di un sistema di raccolta dati su perdite classificate per causale
  • il forte coinvolgimento del personale
  • l’attivazione di piani di recupero e di azioni di miglioramento (abbinamenti, saturazioni, …)

 

Il sistema di preventivazione rapida dei cicli di lavoro, basato sulla tecnica a tempi predeterminati MOST, permette di migliorare l’efficienza dei cicli di lavorazione e di assemblaggio e di ridurre i costi diretti di produzione, migliorando i metodi di lavoro, l’ergonomia delle postazioni e il sistema di approvvigionamento materiali.

Il sistema progettato consente di ottenere assoluta affidabilità e precisione nella rilevazione dei tempi standard dei cicli di lavoro senza la necessità di avere personale esperto come analista del lavoro.

Le principali attività di progetto da noi svolte sono:

  • Dimensionamento ed assetto del personale su linee di montaggio, magazzini, reparti produttivi
  • Creazione tempi standard e sistema di produttività per linee di montaggio
  • Analisi dei metodi di lavoro, simulazione di differenti modalità di lavorazione e valutazione della convenienza economica
  • Miglioramento preventivo con l’analisi critica dei metodi di lavoro
  • Bilanciamento delle linee di montaggio e assemblaggio
  • Attivare azioni e piani di miglioramento mirati sulla singola causale di perdita

 


Per maggiori informazioni su Produzione Consulenza in Azienda potete scrivere a info@valeoin.com


Social media

Condizioni di Utilizzo

REA: MB – 1780357 P.IVA: 04882770961