Corso A12 – LE METODOLOGIE PER LE AZIONI DI TECHNICAL SAVING

Sto caricando la mappa ....

Data e ora
27/02/2019 - 28/02/2019 - Ora: 9:00 am - 6:00 pm

Luogo
VALEOin

Categoria corso



a12

A12 – LE METODOLOGIE PER LE AZIONI DI TECHNICAL SAVING

 

Circa l’80% dei costi totali del ciclo di vita del prodotto sono “impegnati” prima di aver fabbricato il primo pezzo; le Funzioni che maggiormente influiscono sui Costi del Prodotto sono la Ricerca Sviluppo e Progettazione subito dopo gli Acquisti. È quindi importante lavorare sul Processo d’Acquisto per ottenere le migliori Performance; per gli acquisti più “Tecnici” (codici su specifiche) è necessario coinvolgere la Progettazione per attivare azioni di Technical Saving (Design Review, Reengineering di prodotto, Process improvement). La definizione di una metodologia strutturata e rigorosa di riduzione dei costi d’acquisto attraverso azioni di Technical Saving è fondamentale per avere una garanzia di raggiungere gli obiettivi. Il corso di formazione proposto, ricco di esempi applicativi e di interazioni tra docente e partecipanti, metterà i partecipanti in condizione di definire ed implementare un Progetto di Technical Saving.

 

A chi è rivolto

  • Direttori Acquisti ed Approvvigionamenti
  • Responsabili Acquisti
  • Category Manager
  • Responsabili di progettazione e sviluppo prodotto

 

Apprenderete a…

  • Applicare tecniche di analisi e riduzione dei costi: Analisi del Valore, Cost Breakdown Analysis, Design to Cost, …
  • Valutare le soluzioni organizzative più idonee
  • Applicare la metodologia TE.C.O. (Technical Cost Optimization)
  • Capire i benefici dell’early involvement del fornitore nel processo d’acquisto
  • Sviluppare la capacità di Team Working all’interno di un Progetto di Technical Saving 
  • Coinvolgere il fornitore corresponsabilizzandolo sui risultati del progetto
  • Avvalersi delle tecniche di analisi del prodotto/servizio e del processo per individuare e ridurre i costi superflui e nascosti
  • Valutare il miglior compromesso tra la performance e il costo di ciascuna funzionalità del prodotto

 

Esercitazioni, Progetti e Case Studies

  • L’applicazione di tecniche di Value Engineering e Value Analysis su casi reali
  • La definizione di Target Price negoziali attraverso la Cost Break down Analysis
  • Analisi di esempi di processo di sviluppo nuovi prodotti dove gli Acquisti hanno un ruolo chiaro e definito
  • Applicazioni di sessioni di miglioramento Prodotto e Processo: metodologia TECO (Technical Cost Optimization)
  • Come migliorare le credibilità degli Acquisti nei confronti dei clienti interni (tecnici)

 

I plus

Illustrazione di progetti di Technical Saving realizzati ed impostazione con i partecipanti del piano per la definizione ed implementazione di un Progetto di Technical Cost Optimization ed esercitazione su esempi di prodotto o servizio proposti dai partecipanti

 

PREZZO: 

Quota Singola 950€  – Quota Multipla 850€, Valori compresivi di materiale didattico, attestato, coffee break e colazione di lavoro

 

DATE EDIZIONI: 

27-28 Febbraio 2019

27-28 Novembre 2019


PROGRAMMA

Le tecniche per l’ottimizzazione dei Costi di Prodotto

  • Value Engineering: per l’ottimizzazione del valore di un prodotto in fase di sviluppo
  • Value Analysis: per l’incremento del valore di un prodotto già sviluppato
  • Value Management: per incrementare l’efficienza del Modello di Technical Saving

 

SVILUPPO NUOVI PRODOTTI

Early involvement degli Acquisti nel processo di sviluppo prodotto

  • Il Modello Stage-Gate: dall’Ideazione allo Start of Production
  • Ruolo e responsabilità del Buyer nelle Fasi del Modello Stage Gate
  • Organizzazione della Funzione Acquisti nello Sviluppo Nuovi Prodotti
  • Il Team Interfunzionale: integrazione, leadership e comunicazione
  • Il coinvolgimento del fornitore nel Team
  • Le tecniche di supporto: dalla Value Analysis, alla Cost Breakdown Analysis fino al Target Costing
  • Identificare le azioni di Cost Saving
  • La funzionalità del Design to cost nell’abbattimento dei costi di acquisto

 

OTTIMIZZAZIONE PRODOTTI ATTUALI

L’Analisi del Valore

L’analisi del Valore: definizione ed applicabilità

  • Il percorso di applicazione dell’Analisi del Valore
    • Definire e interpretare il bisogno del cliente: la determinazione delle funzioni del prodotto/ servizio e della priorità per il cliente interno
    • Scomporre il prodotto/servizio per «aree» o «gruppi» funzionali a partire dalla distinta base o capitolato: la costruzione della distinta base/ capitolato funzionale e la sua valorizzazione
    • Calcolare il costo di ogni funzione del prodotto
    • Definire la prestazione obiettivo di ciascuna funzione del prodotto: benchmarking funzionale e assessment competitivo
    • L’analisi del valore come risultato della correlazione tra analisi funzionale e analisi di costo
  • Gli strumenti di supporto all’analisi:
    • Creazione dei parametri di comparazione ed attribuzione dei pesi attraverso la metodologia AHP
    • La comparazione delle soluzioni (funzionalità + costo)
    • Le tabelle di comparazione del valore e del Costo
  • Il Value Plan e lo sviluppo di soluzioni che ottimizzano performance e costi di prodotto/servizio
  • Definire le azioni di Technical Saving: design review, rengineering di prodotto, process improvement
  • Dall’analisi del prezzo alla gestione dei costi totali d’acquisto (TCO)
  • Dalla gestione dei costi totali (TCO) alla generazione di valore (TVO-Total Value of Ownership)
  • Metodi e tecniche per isolare gli extra-costi superflui lungo tutto il ciclo di vita del prodotto/servizio
  • Strumenti analitici per capire i cost driver e definire il target price

 

Aspetti Organizzativi

  • Il processo di sviluppo prodotto e il processo d’acquisto: come definire strategie e tecniche negoziali nei confronti dei fornitori
  • Modelli di strutture organizzative e valutazione delle alternative: da Progetto a Processo per consolidare e mantenere nel tempo i risultati
  • Le Figure professionali nel processo di Technical Saving: advance purchaser, Project Buyer, Cost Engineer
  • Il Cooperative Purchasing: un modello d’acquisto in team
  • Il Marketing Interno per Corresponsabilizzare i Clienti Interni

 

L’implementazione di sessioni di miglioramento Prodotto e Processo: la Metodologia TE.C.O. (Tecnical Cost Optimization)

  • I passi della Metodologia TE.C.O.:
    • Analisi del Progetto attuale: Affidabilità, Prestazione, Drivers di Costo
    • Analisi delle specifiche funzionali e specifiche tecniche
    • Generazione delle proposte di miglioramento
    • Integrazione delle idee generate nel nuovo progetto con modifiche al Disegno, Progetto, Processo
    • La Technical Negotiation con il fornitore: definire il Should Cost e creare la Scheda Trattativa Tecnica
  • Le 10 regole per ridurre il costo del prodotto

 

La gestione del Progetto di miglioramento

  • La pianificazione e il controllo
  • Come costruire e gestire un piano operativo, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi funzionali, economici e temporali del prodotto/servizio
  • Definire il team di lavoro
  • Preparare e organizzare le sessioni di miglioramento di prodotto e processo

 


 

Social media

Condizioni di Utilizzo

REA: MB – 1780357 P.IVA: 04882770961